Preventivo manutenzione auto – le migliori autofficine a Roma

La manutenzione dell’auto è un’operazione importante che va fatta periodicamente per mantenere le funzionalità ottimali del proprio veicolo. Oltre alla revisione auto, che va eseguita obbligatoriamente ogni due anni per i veicoli inferiori a 3,5 tonnellate sotto i 9 posti, la manutenzione richiede altre verifiche.

Infatti la revisione controlla la sicurezza e i limiti di inquinamento acustico e atmosferico, ma non tutta un’altra serie di parametri che sono invece controllati ad esempio nel tagliando auto.

Procedere dunque a un controllo del proprio veicolo è una spesa necessaria per mantenere lo stato di salute e la durata nel tempo della propria auto.

Una corretta manutenzione dell’auto allunga il ciclo di vita del veicolo.

Quanto costa la manutenzione auto?

Al momento di chiedere un preventivo per la manutenzione della propria auto, diversi sono i fattori che bisogno tenere in considerazione: l’anno di immatricolazione del veicolo e i chilometri percorsi ad esempio, ma anche la tipologia della macchina e il suo utilizzo. Un’auto di lusso, infatti, richiederà una manodopera diversa da quella di un’utilitaria, e pezzi di ricambio più costosi.

Allo stesso modo, un veicolo che viene utilizzato abitualmente su percorsi accidentati, o per lunghi tragitti, sarà in condizioni peggiori di una macchina impiegata saltuariamente per piccoli giri in quartiere.

Una manutenzione base dal costo contenuto prevede in genere operazioni abbastanza semplici, come: il cambio olio e filtri, delle candele, un controllo del funzionamento del servosterzo, freni e radiatori.

Il preventivo per la manutenzione dell’auto sarà certamente più elevato se il meccanico si rende conto che è necessario sostituire pezzi importanti come la cinghia di distribuzione o le pastiglie dei freni.

Se sei alla ricerca di un meccanico a Roma per fare il tagliando sulla tua auto, puoi provare il nostro servizio facile e veloce per sapere il costo del tagliando auto al miglior prezzo.

Dove fare la manutenzione auto

La prima domanda che molti si pongono è se è necessario fare la manutenzione della propria auto in un’officina autorizzata dalla casa madre o se ci si può rivolgere al proprio meccanico di fiducia. Sfatiamo dunque il falso mito che la garanzia della tua auto è valida solo se ti rivolgi a un’officina autorizzata.

A partire dal 2010, infatti, la garanzia resta valida in entrambi i casi: sia che ti rivolgi all’officina convenzionata con la casa madre che a un’officina indipendente.

Ti consigliamo dunque di chiedere un preventivo per la manutenzione auto a entrambe le officine, tenendo presente che probabilmente l’officina indipendente sarà più economica. L’importante, ovviamente, è che si tratti di un’officina di fiducia e che il controllo sia ripetuto periodicamente, evitando assolutamente il fai da te.

Come assicurarsi che la manutenzione dell’auto avvenga secondo criteri di qualità?

Oltre a chiedere il preventivo a un meccanico di fiducia, ci sono altri modi per assicurarsi che i pezzi sostituiti durante la manutenzione siano di buona qualità.

Non sempre è necessario che si tratti di pezzi originali, infatti ormai ci sono in commercio molti pezzi di qualità equivalente, molto più economici, ma garantiti 2 anni e certificati dai produttori.

Puoi richiedere che queste specifiche siano inserite nel preventivo manutenzione auto. Chiedi inoltre all’officina di conservare e consegnarti le confezioni dei ricambi, in maniera da poter confrontare con quanto scritto sul preventivo e assicurarti che sia sempre presente il marchio CE.

Confrontare il preventivo manutenzione auto col piano manutenzione auto

Al momento dell’acquisto della macchina, il concessionario vi fornirà un libretto di istruzioni, che troverete nel cruscotto dell’auto. All’interno troverete uno schema denominato “piano manutenzione auto” in cui sono riportati gli interventi che l’officina deve fare in base all’anzianità e al chilometraggio della macchina.

Confrontando il preventivo manutenzione auto con questo piano, potete assicurarvi da una parte che tutti gli interventi necessari siano effettuati, dall’altra che non siano previsti interventi aggiuntivi forse non assolutamente necessari.

Menu