Dove fare il cambio olio e filtri a Roma

.Vuoi conoscere dove fare il cambio olio e filtri al miglior prezzo?  Prova il nostro servizio semplice e veloce che ti permetterà di risparmiare sul cambio d’olio e filtri per la tua auto.

    Richiedi un preventivo per il cambio olio e filtri al miglior prezzo

    Compila i campi e sarai ricontattato. Potrai scegliere così l'offerta migliore


     

    Per aumentare le prestazioni dell’auto e preservare la sua longevità è importante fare controlli periodici soprattutto nell’ambito della sostituzione olio motore e filtri.

    L’olio motore infatti ha una funzione molto importante. Garantisce da un lato la protezione del motore e contemporaneamente lubrifica tutti i suoi componenti evitando che le impurità possano compromettere il suo corretto funzionamento o addirittura danneggiarlo.

    L’olio motore è fondamentale per lubrificare tutte le componenti del motore come: cilindri e pistoni, essenziali per un corretto funzionamento e per prestazioni elevate della vostra auto

     

    Di solito le auto di ultima generazione sono dotate di strumenti molto precisi che avvisano il conducente attraverso spie di segnalazione qualora ci fosse carenza di olio nel motore.

    Alcune vetture più datate non dispongono di sistemi così precisi, quindi è vivamente consigliato soprattutto quando ci si mette in viaggio per lunghi tragitti di controllare il livello dell’olio attraverso la classica sonda collocata nel vano motore.

      Richiedi un preventivo per il cambio olio e filtri al miglior prezzo

      Compila i campi e sarai ricontattato. Potrai scegliere così l'offerta migliore


       

      Quando Cambiare l’olio dell’auto

      Non esiste una regola precisa che determini in maniera univoca la sostituzione dell’olio motore ma dipende da alcuni fattori. Il primo, certamente più importante, sono gli anni di vita della vettura.

      Un’auto nuova immatricolata da pochi anni certamente è ben diversa da una che ha già molti anni alle spalle. infatti si consiglia di verificare con maggiore frequenza la consistenza e il livello dell’olio sulle autovetture più datate, di solito ogni 10.000 km. Anche il carburante ha sua importanza.

      Il consumo dell’olio motore in un’auto a benzina è diverso da quella Diesel ad esempio. In alcuni casi le auto BiFuel quelle che montano anche un impianto GPL possono essere soggette alla sostituzione dell’olio più frequente poiché il carburante GPL tende a lubrificare meno le parti del motore come i cilindri e pistoni rispetto ad un auto diesel o benzina.

      L’olio giusto per l’auto

      In commercio esistono diversi tipi di olio motore con caratteristiche ben precise. Anche qui come detto in precedenza non esiste uno standard uguale per tutti. L’alimentazione e la cilindrata dell’auto sono fattori determinati per la scelta del tipo di olio giusto.

      Per non sbagliare consigliamo di consultare il libretto delle istruzioni della propria auto. Far riferimento al produttore dell’auto è indispensabile. In alternativa è posssibile rivolgervi ad una autofficina autorizzata che possa darvi indicazioni specifiche.

      Cambio del filtro olio

      Per una vita longeva della propria auto oltre ad effettuare periodici cambi d’olio è importante anche sostituire il filtro olio. La sua funzione è quella di protegge il motore da eventuali residui prodotti dalla combustione, quindi essenziale.

      In alcuni casi la mancata sostituzione dei filtri olio potrebbe compromettere la vita del motore stesso e quindi indispensabile provvedere ad un controllo periodico delle sue condizioni. Anche qui come l’olio esistono varie tipologie in commercio.

      Possono essere divisi in quattro categorie: il più comune è il filtro di tipo meccanico e quindi il più utilizzato, tuttavia ce ne sono anche altri come il magnetico a centrifuga e a sedimentazione. Come dicevamo il più comune è il filtro meccanico è costituito da un materiale cartaceo molto particolare e di solito ha una forma cilindrica.

      Ne esistono di due varianti il primo il più comune è quello ad immersione utilizzato per molti anni su un grande numero di veicoli fin dagli anni 60, l’altro è avvitabile.

        Richiedi un preventivo per il cambio olio e filtri al miglior prezzo

        Compila i campi e sarai ricontattato. Potrai scegliere così l'offerta migliore


         

        Quando sostituire il filtro olio

        Nelle auto più recenti è possibile effettuare la sostituzione del filtro olio ogni 15.000 o 30.000 km. Tuttavia è indispensabile conoscere le specifiche del motore, quindi anche in questo caso è fortemente consigliato consultare il libretto di manutenzione fornito dalla casa costruttrice che di solito fa coincidere la sostituzione del filtro olio con la sostituzione dell’olio motore.

        In linea generale si può dire che alcuni motori diesel prevedono la sostituzione del filtro ogni 25.000 / 30.000 km.

        Per i motori a benzina invece la sostituzione è più frequente ogni 15.000 Km. Se l’auto ha più di 10 anni è consigliato sostituire il filtro dell’olio ogni 10.000 km.

        Infine per chi fa un uso moderato dell’auto e quindi percorre pochi chilometri la sostituzione avviene ogni anno.

        Non è poi così difficile sostituire olio motore e filtro. Molti preferiscono farlo da soli ed esistono in rete anche molti video e tutorial che spiegano meticolosamente tutti i passaggi.

        Consigliamo, però vivamente di contattare un’officina autorizzata soprattutto perché lo smaltimento dei residui è impossibile farlo da soli. Quindi in ogni caso sarà necessario contattare una ditta specializzata nello smaltimento dell’olio motore residuo e del filtro altamente inquinanti.

          Richiedi un preventivo per il cambio olio e filtri al miglior prezzo

          Compila i campi e sarai ricontattato. Potrai scegliere così l'offerta migliore


          Menu